10 Luoghi turistici che in realtà non sono quello che sembrano

Ci sono dei luoghi turistici così famosi da essere diventati dei veri e propri simboli dei Paesi in cui si trovano. Dalle foto sembrano così perfetti da farci subito venir voglia di comprare un biglietto per andarli a visitare, ma – non appena vi si arriva- ci si rende subito conto che la realtà non è esattamente quella che traspare dalle immagini o dai video che avevamo visto in precedenza. Odori, dimensioni,  sovraffollamento… sono tanti gli elementi che possono disilluderci e lasciarci con l’amaro in bocca!

Vi propongo una breve galleria di foto con qualche esempio. Se avete avuto un’esperienza del genere e volete condividerla, non esitate a mandarmi la documentazione fotografica via e-mail… non è detto che questo post non sia il primo di una (lunga) serie.

 

 

1. Grande Muraglia Cinese

b78cc32f-6990-48cc-a369-85b0c4cc491f

La Grande Muraglia Cinese fu costruita sotto la Dinastia Qin, circa 200 anni prima della nascita di Cristo, come forma di protezione dagli attacchi delle popolazioni che occupavano il territorio dell’odierna Mongolia. L’imperatore  Qin Shi Huangdi, famoso – tra l’altro – anche per aver fatto costruire i famosi soldati di terracotta di Xian, unificó l’Impero nel 221 a.C. e unì tutti i tratti delle cinte murarie anteriormente esistenti per creare un unico muro. I lavori per l’unificazione della muraglia andarono avanti per circa 1000 anni. La sua lunghezza, secondo le ultime misurazioni, sarebbe di circa 8500 km.

1b9f5872-38fc-4c08-8c41-2037c7d8b449

Anche se dalle foto la Muraglia sembra sempre poco affollata, in realtà viene visitata giornalmente da migliaia e migliaia di turisti. Degli 8500 km, appena 4000 sono visitabili. Inoltre, purtroppo, alcuni tratti della muraglia non versano in ottime condizioni di conservazione.

2. Santorini, Grecia

709808b9-a748-413e-836d-ee0cadaea678

Santorini, l’antica Thera, è un’isola vulcanica che si trova nella parte meridionale del Mar Egeo. E’ uno dei luoghi-simbolo della Grecia. Le sue caratteristiche case bianche e azzurre popolano costantemente l’immaginario di migliaia di turisti.

c0c5f9e8-8454-42df-8a66-d2a2358ff4fa

Santorini è davvero un’isola bellissima, ma ogni estate viene presa d’assalto da migliaia di persone. Se visitate Santorini in estate la cosa più probabile è che vi troviate davanti a una situazione come quella immortalata nella foto qui sopra.

3. Torre di Pisa, Italia 

f1be215c-b88b-459b-8079-166db90d8a2a

Alzi la mano chi non ha mai sognato di visitare Pisa e di farsi una foto facendo finta di reggere la Torre Pendente più famosa al mondo. I lavori di costruzione della torre cominciarono nell’Agosto del 1173. La torre si sviluppa su otto livelli e per raggiungere la cima è necessario percorrere una stretta scala a spirale che conta ben 294 gradini.

fa4e4bf5-31cc-43af-8376-a1224ed89acd

Pensate di poter avere la Torre tutta per voi? Beh, in questo caso sono spiacente, ma vi devo dare una brutta notizia! A meno che non siate disposti ad alzarvi veramente presto, preparatevi psicologicamente a una foto-ricordo in cui non sarete gli unici protagonisti.

4. Monnalisa, Museo del Louvre, Parigi

1eeb7fcf-915c-4326-b57d-7bade6e20f8a

La Gioconda, anche conosciuta come “Monnalisa”, è probabilmente il quadro più famoso di Leonardo da Vinci, noto pittore italiano del Rinascimento. E’ esposta all’interno di una delle sale del Museo del Louvre, Parigi.

9a1ed2e6-73f7-4ca3-8710-63f09883c99a

Siamo abituati a vedere la Monnalisa in ogni libro di Storia e Storia dell’Arte e spesso immaginiamo che abbia dimensioni imponenti. Ma quanti di voi immaginano (o immaginavano, prima di vederla) che la Monnalisa sia ritratta su una tavola di appena 77×53 cm?

5. Torre Eiffel, Parigi

2acb85c8-7323-4080-8861-a10fa5ff2da3

La torre Eiffel è una struttura in metallo disegnata da Maurice Koechlin e Émile Nouguier e realizzata dall’ingegnere francese Alexandre Gustave Eiffel e dal suo team di collaboratori in occasione dell’Esposizione Universale del 1889 tenutasi a Parigi.

b9305510-6a2a-4ab9-81ef-d4ea6b5f12ac

Situata sulle sponde della Senna, la Torre Eiffel è il simbolo di Parigi e della Francia in generale. Ogni anno è visitata da circa 7.1 milioni di turisti. Risulta difficile trovare un momento in cui il Campo di Marte non sia affollato.

6. I Canali di Venezia, Italia

4609db3e-4825-4fb7-8e6a-8d584451db07

""

La città di Venezia è attraversata da una fitta rete di canali di diversa ampiezza e lunghezza. Il più grande è il Canal Grande che divide in due parti il centro storico tracciando una “S” rovesciata che va dall’innesto del Ponte della Libertà al Bacino di San Marco.

101bd6b1-1b8c-464e-a4f4-29d08c84f5af

Fare un’escursione in gondola per i canali di Venezia è senza dubbio un’esperienza caratteristica, ma non di certo originale! Non di rado potreste ritrovarvi in situazioni come quella che vedete in foto!

7. Copacabana, Brasile 

014a8ff4-8f76-4d91-8c94-72f0d4d68028

Copacabana è una delle zone più famose di Rio de Janeiro. Anticamente quest’area era conosciuta con il nome di Sacopenapã. Il suo nome odierno si deve alla presenza di una copia della statua della Vergine di Copacabana, il cui santuario si trova per l’appunto a Copacabana, in Bolivia.

 

766d931e-4f9e-45fc-8e2b-d05432ebc4f5

A partire dagli anni ’60 la zona di Copacabana ha conosciuto una speculazione edilizia senza precedenti. La disponibilità di appartamenti ha presto attirato gente di tutte le classi sociali e di tutte le età. Il quartiere di Copacabana è oggi formato da 109 strade ed è abitato da 147000 persone.  Con una densità di 358,51 abitanti per h, Copacabana è il terzo quartiere per densità di abitanti di Rio, dopo Rocinha e Jacarezinho.

8. Fontana di Trevi, Roma

ee92917a-8d78-48bb-aa56-9226ec4e1e1b

La Fontana di Trevi è la più grande e la più famosa fontana monumentale barocca di Roma. Si trova nel rione omonimo e, dopo una lunga operazione di restauro (terminata il 3 Novembre 2015), è di nuovo possibile ammirarla in tutto il suo splendore.

f2c66a12-3622-4bff-823a-661c050b120a

La fontana è situata all’incrocio tra te strade e segna il punto finale dell’Acquedotto Vergine, uno degli acquedotti che in epoca imperiale riforniva la città di Roma. E’ spesso presa di mira da turisti intenti a lanciare monetine nella speranza di poter – un giorno – tornare a passeggiare per le strade della Città Eterna.

9. Piramide di Giza,Egitto

5c15f1c1-c448-4a6b-bf52-d64326a6cb1d

La Gran Piramide di Giza è la più antica delle Sette Meraviglie del Mondo, nonché l’unica che è ancora possibile visitare. Fu fatta costruire dalla IV Dinastia e l’architetto che seguì i lavori fu Hemiunu.

965fd3e6-7856-41d3-9534-332fb11816ae

File, fine e ancora file. E’ questo che dovete aspettarvi se state pensando di visitare la Piramide. Dovrete aspettare per comprare i biglietti, aspettare affinché vi venga assegnata una guida, ecc. ecc. A ogni modo non perdetevela per nessun motivo al mondo! Nonostante i tempi di attesa, vale veramente la pena visitarla!

10. Basilica di San Pietro, Città del Vaticano

c9ffa0ef-41e6-44e2-8ae7-238c8abd764d

La Basilica di San Pietro è il più grande edificio religioso cristiano al mondo con i suoi 193 m di lunghezza, 44.5 di altezza e una superficie di 2.3 ettari. La sua cupola svetta imponente sull’intera città di Roma.

0038736f-47b9-443f-8a05-f40a2a5c42f9

Anche in questo caso, preparatevi a file interminabili. Ore, ore e ore di attesa vi aspettano, prima di poter dare uno sguardo ai meravigliosi interni della basilica.

 

Liberamente tradotto a partire da: http://www.mundo.com/cultura/famosos-lugares-turisticos-que-en-realidad-no-son-la-belleza-que-vemos-en-foto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...